tpi-logo-trasparente

È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale

È uscito il nuovo numero del settimanale The Post InternazionaleIl magazine, disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App, e da domani, venerdì 14 luglio, in tutte le edicole, propone ogni settimana inchieste e approfondimenti sugli affari e il potere in Italia, storie inedite e reportage dal mondo, e grande spazio alla cultura con alcuni tra i più importanti intellettuali italiani.

Un giovane viene ucciso o ferito dalla polizia in Francia. Nel quartiere scoppiano le prime violenze che si allargano ai sobborghi limitrofi. E poi al resto della Francia. Dal 1981 ogni pochi anni il Paese affronta nuovi tumulti. Il reportage di Francois Dubet per TPI.

Andrea Lanzetta ha sentito il sociologo francese Benjamin Lippens che ha delineato l’identikit del ribelle francese: ecco chi sono i manifestanti e perché protestano.
Ma la rivoluzione toccherà anche l’Italia. La risposta del sociologo Domenico De Masi intervistato da Niccolò Di Francesco: “Per rovesciare il potere non basta che una massa di persone sia svantaggiata, serve consapevolezza e organizzazione”, dice a TPI.
Enrico Minori racconta la scalata alle Assicurazioni Generali da parte dell’asse composto da Francesco Gaetano Caltagirone e della famiglia Del Vecchio. Dopo il flop del 2022 le due famiglie imprenditoriali sono pronte a ridare l’assalto al Leone di Trieste.
Prosegue l’inchiesta sulla sanità a cura di Lara Tomasetta. Pronto soccorso senza medici né infermieri. Reparti fantasma. E una carenza cronica di posti letto. Soprattutto nel terapie intensive. Per la Salute. l’Italia spende meno degli Paesi Ue in proporzione al Pil. Così il SSN è l collasso.
Dall’estero ancora un reportage di Monica Pelliccia e Alice Pistoliesi che raccontano l’aborto a El Salvador: ci parlano di donne che hanno subito complicanze e interruzioni di gravidanza spontanee e sono state condannate per omicidio. Dopo decenni in carcere, continuano a battersi contro uno Stato che persegue penalmente quello che dovrebbe essere un diritto.
Questo e molto altro nel nuovo numero del settimanale The Post Internazionale in edicola da domani e disponibile già da ora nella versione digitale.
Continua a leggere sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

L’Egitto è il malato del Medio Oriente

Quando il segretario generale del Consiglio supremo delle antichità, Mostafa Waziri, ha annunciato l’ennesimo «progetto del secolo» – ossia ricostruire la facciata in granito della